Recensione: Happy hour, Mary Miller

18697853_10213200257510826_1729358228_oHappy hour di Mary Miller, pubblicato da Edizioni Black Coffee, è una raccolta di racconti unita da un’unica costante: le donne. Le protagoniste di tutte queste storie raccontano la propria vita a volte a cuor leggero ma sempre senza peli sulla lingua. Sullo sfondo c’è il Sud degli Stati Uniti che fornisce discrete opportunità alle ragazze della Miller, le quali però sono bloccate da un’abulia che non lascia loro spazio per agire.
In certi racconti risulta facile simpatizzare per le sfortunate perché viene spontaneo chiedersi se non fosse potuto accadere anche a noi o se mai ci potrà toccare in sorte un simile destino. In altri invece la sensazione che rimane è un’amara conferma della nostra fortuna, quindi il pensiero va a tutte le donne che invece non sono riuscite a trovare la forza di reagire, di andare oltre la semplice intuizione del “merito di più” oppure del “posso fare meglio di così”.
La caratteristica che ho apprezzato maggiormente facendo attenzione alla scrittura di Mary Miller è il suo linguaggio diretto, anche se definirlo così è un eufemismo. Emergono Continua a leggere “Recensione: Happy hour, Mary Miller”

Annunci

Il mio Salone del Libro #2017

C_hfmB8XkAA0e2-

Salone dolce Salone…

Buonasera amici! Eccomi di nuovo a scrivervi. 🙂
Volevo parlarvi anche io della trentesima edizione del Salone internazionale del libro, o come si è letto sui social di questo #SalTo30, e dirvi perché secondo me, rispetto al precedente, questo è stato più piacevole.
Inizio col dirvi che l’assenza di alcuni dei “big” dell’editoria non ha fatto altro che aumentare la visibilità dei più piccoli, specie degli appena nati. Ho visto molti visitatori stupiti dall’assenza dei famigerati Mondadori, Garzanti etc… Ma altrettanto piacevolmente colpiti dalla scoperta di stand che altrimenti non avrebbero visto, non a causa di cecità fulminante, quanto dal fatto che una volta girato gli stand più familiari si sarebbero sentiti appagati il giusto da prendere un caffè (da 1,10€…) e tornare alla vita di tutti i giorni. Così non è stato, e case editrici appena nate come TerraRossa edizioni, a Torino direttamente dalla Puglia, hanno potuto farsi conoscere da una fetta maggiore di Continua a leggere “Il mio Salone del Libro #2017”

La lettura del week end

Buona domenica lettrici e lettori! Qui a Roma il tempo promette bene per una passeggiata nel parco e per un picnic in qualche villa soleggiata. Se questi sono i vostri programmi non posso far altro che appoggiare la vostra decisione e darvi giusto un paio di consigli: portate un cappello e… un libro! 😀
Perché cosa c’è di più rilassante di leggere all’aria aperta? Vorrei quindi in questo articolo stilare un breve elenco di titoli, talvolta aggiungerò un commento per spiegare il motivo della scelta, oppure no, in quanto spero che oramai vi fidiate del mio gusto e delle mie scelte di lettura. Altrimenti non continuereste a seguirmi, o no? 😉
Allora, bando alle ciance e via coi titoli! Continua a leggere “La lettura del week end”