Recensione: Io non sono come voi, Marco Boba

cover Io non sono come voiIl libro

Io non sono come voi (eris edizioni) racconta un periodo difficile nella vita di un trentenne torinese, Francesco, che lotta strenuamente contro il mondo e contro il potere. Ha vissuto le lotte popolari ai tempi del G8, ha partecipato a cortei violenti e non, ha amato poche donne nella sua vita e frequentate invece molte. Ha fatto quindi delle esperienze utili per una buona crescita personale. Tuttavia l’odio che porta dentro nei confronti del mondo lo porta a un gesto estremo che lo segnerà nel profondo e che sarà cruciale per la sua realizzazione come uomo.
Una storia forte raccontata da Marco Boba con uno stile duro e senza peli sulla lingua. Una storia illustrata da Rocco Lombardi che riesce perfettamente a entrare in sintonia con lo stile dell’autore e con la particolare vita del protagonista.

Estratto

La storia della dannazione per aver mangiato il frutto proibito è solo una metafora, la dannazione consiste nell’essere consapevoli, il castigo è il risveglio della mente, però il sapere diventa un tormento.

Commento

La storia di Francesco è molto simile a quella di tanti ragazzi italiani in piena età adulta che però non riescono proprio a prenderne atto. Simile forse a quella di instancabili e penosi supereroi che tentano con tutte le forze di cambiare e salvare il mondo, inconsapevoli in realtà di stare lottando contro mostri troppo grandi per il loro ideale, ma soprattutto contro sé stessi. Io non sono come voi è un romanzo a tinte forti sì, ma allo stesso tempo di difficile lettura. È molto facile fare fatica nel digerire tutti i pensieri del protagonista, specialmente qualora il lettore non fosse in possesso di alcune delle sue proprie caratteristiche.
Interessante è l’impressione data dal racconto, ovvero quella di aver di fronte una storia reale e vissuta da molte altre persone affini con Francesco in età ed esperienze. Proprio per questo mi sento di poter dire che questa storia può essere presa in considerazione come un esempio di descrizione dal particolare all’universale. Tanto che ho riscontrato delle somiglianze tra il protagonista e alcune persone che conosco.
Una lettura consigliata forse non troppo a cuor leggero, in quanto Io non sono come voi è un romanzo che racconta una realtà con la quale non tutti hanno a che fare e oltretutto che lo stile di Boba – giustamente – non vuole in alcun modo alleggerire o infiocchettare. Insomma, non adatto a tutti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...