La lettura del week end

Buongiorno lettrici e lettori! Lo so che non è né sabato né domenica, ma questo è stato un fine settimana particolare e non ho avuto modo di scrivere la lettura del week end, perdonatemi.
Tuttavia siamo solo a lunedì, perciò vorrei parlarvi comunque di quali sono state le letture e le riflessioni di questi giorni.

445Iniziamo con Profumo di caffè e cardamomo, edito da Atmosphere libri.
Questo è un romanzo delicato, che mi sta regalando spunti di riflessioni riguardo ai rapporti madre-figlia e padre-figlia non scontati. Purtroppo sto trovando la narrazione troppo pacata, poco carica di emozioni forti, nonostante quello che si potrebbe pensare dall’argomento del libro. Avrei preferito che l’autrice, Badriya al-Bishr, avesse impiegato per questo romanzo uno stile molto più diretto e secco, tale da costituire un piacevole contrasto tra la lettura e le emozioni della protagonista.
In ogni caso si è rivelato un libro piacevole del quale vi parlerò in settimana.

dantonaNon è un mestiere per scrittori. Vivere e fare libri in America edito da minimum fax è un viaggio oltreoceano nei meandri del mercato editoriale americano.
Un libro sicuramente interessante, da sottolineare e studiare bene se si è interessati a questo settore. Un libro da vivere, direi. Io lo sto facendo e mi sorgono nuovi dubbi a ogni capitolo, ma non demordo. Giulio D’Antona è un professionista del settore e lo si capisce (tralasciando la brillante biografia riportata sulla quarta di copertina) dall’analisi che svolge su ogni argomento trattato.

20150504124227_247_cover_mediaLast but non least: I pesci non hanno gambe, edito da Iperborea e scritto da Jón Kalman Stefánsson. Autore pluripremiato che si è aggiudicato un posto tra i più
amati e apprezzati scrittori nordici. Questo suo romanzo mi ha attratta al Book Pride di Milano e ho voluto curiosare tra le pagine aprendolo in un punto a caso, da quel momento ho deciso di iniziare la lettura. La scrittura di Stefánsson è delicata, poetica ed evocativa di paesaggi, sensazioni ed emozioni molto piacevoli. Al momento sono solo ai primi capitoli e non vorrei sbilanciarmi in elogi appassionati, nonostante le poche pagine lette fin ora mi inducono a farlo.

Poche parole per riassumervi le mie letture del week end, ci tenevo a farlo e per non lasciar passare un’intera settimana ho preferito scriverne oggi.
Vi auguro un buon lunedì e un buon inizio di settimana. A presto!

 

Annunci

2 pensieri su “La lettura del week end

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...