Mania da lettrice #14

Non so voi, ma io mentre leggo un libro interessante non riesco a sgranocchiare nulla. Lo sguardo non vuole allontanarsi dalle pagine e io non riesco a coordinare mani e bocca. Invece, se la lettura non mi prende, riesco tranquillamente a fare altre cose (probabilmente perché mi limito a seguire le parole con lo sguardo e non con la mente!).

Annunci

Poesie da conservare

Cesar_vallejo_1929
César Vallejo (1892-1938)

Buon sabato cari lettori e care lettrici!
Per la rubrica Poesie da conservare oggi vi propongo una perla nera, preziosissima.
Vi offro infatti uno spunto di riflessione sulla vita e la sua crudeltà attraverso un breve componimento di César Vallejo (1892 – 1938).
Vallejo è un poeta che visse a cavallo delle due guerre e ai tempi del surrealismo, nato in Perù ma trasferitosi a Parigi, dove poi è morto. Era un uomo dalla personalità fuggevole e dalla sensibilità spiccata. Voglio riportarvi una delle sue poesie più rappresentative, sia dal punto di vista stilistico che personale, Gli araldi neri.

Probabilmente non si tratta di un componimento adatto al clima estivo e gioioso di giugno,  con la fine delle scuole, l’inizio del periodo estivo, i primi bagni a mare, le prime gite e i primi tuffi in piscina…
Continua a leggere “Poesie da conservare”

La lettura del week end e Letti di notte

Buongiorno e buon sabato lettrici e lettori!
Come forse alcuni di voi saprete, oggi ricorre l’evento Letti di notte! Al quinto anno consecutivo la notte bianca delle librerie sceglie un nuovo tema: le città. Le librerie infatti si trasformeranno in moltissime città, da reinventare, raccontare e promuovere. Sarà un evento a favore dei libri e della lettura durante il quale, in tutta Italia (sul sito trovate tutti gli eventi in programma) si terranno letture a tema arricchite o da spettacoli musicali o da disegni dal vivo e chi più ne ha più ne metta… Insomma, sarà un sabato scoppiettante.
Molti blogger hanno deciso di collaborare con le loro librerie di fiducia scegliendo una città o un paese da raccontare attraverso i libri che hanno più amato. Le piazze si riempiranno di Continua a leggere “La lettura del week end e Letti di notte”

Recensione: Profumo di caffè e cardamomo, Badriya al-Bishr

445Il libro

Hind è una giovane donna saudita in continua lotta con la madre dispotica e maschilista Hyla, che incarna tutti gli stereotipi misogeni degli uomini. Hyla è una donna nata in un paese dove la supremazia maschile è forte e spesso indiscutibile, il destino con lei è stato crudele condannandola alla condizione di “sposa bambina” e strappandola così alla sua infanzia. Ora, anni dopo, è felice di essere una casalinga, teme e rispetta gli uomini e disprezza le giovani donne intraprendenti che cercano libertà e indipendenza, figlie comprese. Per questo le osteggia in tutti i modi possibili, mitigando i loro caratteri, proibendo loro di giocare con i maschi o di vestirsi in modo poco appropriato. Hyla invece adora il suo primogenito Fahd, che però ha ereditato il carattere dal padre: buono, gentile e dall’animo malleabile. Per questo il figlio decide, una volta raggiunti i diciotto anni di età, Continua a leggere “Recensione: Profumo di caffè e cardamomo, Badriya al-Bishr”

La lettura del week end

Buon sabato cari lettori e care lettrici!
Il mese di giugno è ufficialmente iniziato con le prime gite improvvisate al mare, i primi temporali estivi e i primi aperitivi freschi a dare sollievo alla gola.
Non è tutto, inizio il mese di giugno con delle letture bellissime, delle quali vi ho già parlato qualche giorno fa, che sto portando a termine tra un impegno e l’altro.
Ho terminato da poco Profumo di caffè e cardamomo edito da Atmosphere libri e in questi giorni sto scrivendo le mie impressioni, non è facile.
Continua a leggere “La lettura del week end”

La lettura del week end

Buongiorno lettrici e lettori! Lo so che non è né sabato né domenica, ma questo è stato un fine settimana particolare e non ho avuto modo di scrivere la lettura del week end, perdonatemi.
Tuttavia siamo solo a lunedì, perciò vorrei parlarvi comunque di quali sono state le letture e le riflessioni di questi giorni.

445Iniziamo con Profumo di caffè e cardamomo, edito da Atmosphere libri.
Questo è un romanzo delicato, che mi sta regalando spunti di riflessioni riguardo ai rapporti madre-figlia e padre-figlia non scontati. Purtroppo sto trovando la narrazione troppo pacata, poco carica di emozioni forti, nonostante quello che si potrebbe pensare dall’argomento del libro. Avrei preferito che l’autrice, Badriya al-Bishr, avesse impiegato per questo romanzo uno stile molto più diretto e secco, tale da costituire un piacevole contrasto tra la lettura e le emozioni della protagonista.
In ogni caso si è rivelato un libro piacevole del quale vi parlerò in settimana.

dantonaNon è un mestiere per scrittori. Vivere e fare libri in America edito da minimum fax è un viaggio oltreoceano nei meandri del mercato editoriale americano.
Continua a leggere “La lettura del week end”